Progetto Bambola - 1^ parte

Uno degli ultimi progetti su cui ho lavorato ultimamente è stato il design e la modellazione di una bambola il cui modello fa riferimento a tutta una serie di prodotti snodabili caratterizzati da articolazioni, opportunamente sagomate, che ruotano attorno a dei giunti sferici.

proiezioni ortogonali e studio del viso

Osservando i riferimenti fotografici trovati su internet, via via ho migliorato la sagomatura degli arti per ottenere una migliore mobilità.
Dopo aver completato la modellazione ho iniziato il rigging, ossia la costruzione di un impianto scheletrico costituito da maniglie interconnesse gerarchicamente che, in una fase successiva, permetterà di porre la bambola nella posa desiderata o pronta per un'eventuale animazione.


I capelli sono stati applicati su una porzione di scalpo (che è stato clonato dalla mesh della testa) e su due meshes (che costituiscono la base per la definizione delle code laterali). La direzione dell'acconciatura è stata ottenuta orientando con appositi strumenti le linee guida dei capelli.

meshes e linea guida dei capelli
Sul corpo della bambola sono stati modellati il vestito e le scarpe. Successivamente, il tutto è stato collegato allo scheletro.

modello + rigging
Per migliorare l'espressività della bambola, nella zona degli occhi è stato costruito e applicato un sistema che permette di orientare lo sguardo in ogni direzione.

Aim Constraint per orientare lo sguardo
Nella 2^ parte presenterò il lavoro di Skinning fatto su alcune parti delle bambola e il sistema dinamico nCloth applicato sulla gonna.



0 commenti: